La Pasqua golosa di Articioc, dove le uova diventano sottomarini e il cioccolato un’opera d’arte

Dalla fantasia e creatività del maitre chocolatier Leonardo Gramegna una collezione che unisce passione, estetica e qualità

C’è un luogo, a Savona, dove la Pasqua è ancora più dolce. Un negozio dove l’obiettivo, prima ancora della vendita, è trasmettere l’amore con cui vengono realizzate le più dolci ghiottonerie che si possano immaginare. Una caffetteria che è, soprattutto, una piccola grande “boutique” del cioccolato, sempre alla ricerca di prodotti innovativi creati con passione, senza nulla da invidiare ai mostri sacri del settore come Ernst Knam.

Si chiama Articioc, la cioccolateria nata nel 2010 in via Aonzo a Savona. Punto di riferimento per tutti i golosi della città della Torretta, il negozio propone da sempre cioccolatini e barrette, ma anche crostate, torte e cupcakes; e con la Pasqua in arrivo le regine incontrastate diventano le uova di cioccolato, stuzzicanti, senza glutine e per tutti i gusti grazie alle diverse collezioni. In questa “Boutique del cioccolato” l’estetica conta quasi quanto il sapore, e le uova proposte dal maitre chocolatier Leonardo Gramegna, oltre ad essere di alta qualità, si allontano dalle classiche e rassicuranti decorazioni floreali trasformandosi in arte e opere di design.

 

“Il lavoro di artigiano è entusiasmante – racconta Leonardo, pasticcere ormai da 22 anni – proprio perché l’estro del momento ci consente di plasmare la materia e nel mio caso specifico, il cioccolato”. Lavora “a vista”, Leonardo, davanti ai clienti affascinati, e con doti tecniche ed estrose riesce a creare opere originali da ammirare e da mangiare: forme che ricordano quelle classiche, giochi di vuoti e pieni, linee geometriche, soggetti stilizzati e semplicemente il cioccolato nelle sue innumerevoli espressioni con preziosi tocchi di colore.

Tutto questo caratterizza le uova di Articioc 2017, sempre più vicine a piccole sculture di cioccolato che compongono una grande collezione. Per i golosi irriducibili, ci sono le uova tradizionali fondenti o al latte con nocciole trilobate igp Piemonte a 120 €/kg e le classiche di diverse misure fondenti al 66% o al latte, a 100 €/kg. Per i più giocosi e per i più piccoli, invece, l’Uovo Figgeu bianco e latte a 120 €/kg, il coniglio ed il galletto (al latte o fondente) da 150 gr a 15 €, la campana da 110 gr (al latte o fondente) e l’uovo con righe da 100 gr (al latte, fondente o biondo), a 12 €. E poi ancora gallina e campana da gr 200 (al latte o fondente), a 20 €.

La linea artistica riserva tante novità: permette di nuotare negli abissi con un “Sottomarino” dotato persino di elica e periscopio, diverte grazie al “Guscio d’uovo” che si spezza facendo fuoriuscire tuorlo e albume, il tutto sempre in cioccolato e a 120 €/kg. Completano la collezione le ovette sfuse con sorpresa, ma a richiesta dei singoli clienti si possono realizzare uova personalizzate di ogni genere. Per chi non vuole rinunciare a un cioccolato di qualità o per chi è alla ricerca di varianti sfiziose per portare in tavola qualcosa di nuovo, le uova di Pasqua artigianali della Boutique savonese, vestite dalle mani esperte della designer di Articioc Carolina Tarasco, che confeziona al top ogni prodotto, sono d’obbligo.

Regali di tendenza e alta classe? Le scatole composte dalla tante praline gluten free dai gusti più svariati, marroni al rum, wasabi o assenzio per fare qualche esempio. E poi i gianduiotti, sia al latte che fondenti, la frutta candita tuffata nel cioccolato, i coloratissimi ed eleganti macarons e i tartufi alcolici o al chinotto presidio slow food di Savona. E sempre in tema pasquale, c’è anche un coniglio artigianale sempre con sorpresa, centri tavola per la Pasqua e per chi non ama la colomba dolci Pasquali di altro genere. Da sottolineare che arricchiscono i banchi deliziosi cake pops, i cup cakes pasquali, le torte, e le monoporzioni di mousse au chocolat e protagoniste portatrici di pace in ogni casa, le gustose colombe mandorlate o al cioccolato a 25 €/kg.